full screen background image

“A rugby si gioca con le mani e con i piedi, ma in particolare con la testa e con il cuore.” DIEGO DOMINGUEZ

Quello passato è stato un altro fine settimana di emozioni forti. Le emozioni di una vittoria sofferta, risicata ma meritata dell'under 15, le emozioni del minirugby al torneo Visentin di Paese e le emozioni della prima squadra, capace di espugnare Villadose dopo almeno un paio di decenni.

serie C: VILLADOSE - RUGBY FELTRE 21-34

VILLADOSE: Benigni, Tamiso, Pellegrini, Ottoboni, Macrì, Davì, Borsetto, Rizzatello, Ottoboni, Greggio, Romualdi, Bressello, Manfrinato, Moro, Andrioli. Allenatore: Mario Pellielo.
RUGBY FELTRE: Dalla Rosa, Della Dora (8' st Domeneghetti), Corso, Garlet, Rech (33' st Conz), Sartor, Aspodello (30' st Sommariva), Perotto (26' st Girardini), Tranquillin, Bona, Bellumat (13' st Bellani), P. Dall'Agnol, Da Lan, R. Dall'Agnol (30' st Cappelletti), Stefani (1' st Funario). Allenatore Federico Coppa.
ARBITRO: Matteo Peruzzo di Padova.
MARCATORI: nel I° tempo 1' meta Rech ntr, 13' meta Rizzatello tr Davì, 18' meta Tranquillin tr Sartor, 27' meta Rech tr Sartor, 37' meta Corso tr Sartor. Nel II° tempo 8' cp Sartor, 23' meta Villadose tr Davì, 33' meta Tranquillin ntr, 40' meta Villadose tr Davì.
NOTE: nel I° tempo cartellino giallo Pellegrini, nel II° tempo 14' cartellino giallo Funario.

Ai nostri ragazzi vanno fatti i complimenti per l'atteggiamento appropriato con cui hanno affrontato una trasferta così insidiosa, ai nostri avversari vanno altrettanto fatti i complimenti per non aver mai mollato, continuando a spendere ogni risorsa fino all'ultimo istante. Prova matura del Rugby Feltre, che marca dopo 38", con un'azione alla mano perfetta, ma si ritrova ben presto sotto nel punteggio, per la reazione immediata del Villadose. I nostri, però, tornano alla carica, vanno a marcare sulla spinta della maul e sfruttando il gioco al piede, condito da una buona dose di fortuna, rappresentata dal un rimbalzo favorevole. Sul finire del primo tempo Sartor e compagni sono bravi nel realizzare pure la quarta segnatura, quella del bonus. La partita nella ripresa si mantiene, comunque, vivace, nonostante il caldo. Allunghiamo ancora con un piazzato di Sartor, ma subiamo la meta dei padroni di casa. Sul 29-14 in nostro favore, un'altra segnatura di Tranquillin, al culmine di una manovra egregiamente costruita, ci mette al sicuro da brutte sorprese. Il match si chiude con la terza marcatura di un indomito Villadose.

under 15: RUGBY FELTRE/VALDO - MIRANO 10-8: partita inedita e ospiti sovrastanti sotto il profilo fisico. Il Feltre, però, parte  forte e crea più di un grattacapo al Mirano, grazie a un maggior possesso e a un'ottima continuità di manovra per tutto il primo tempo. La difesa del Mirano sembra invalicabile, finché al 25' Sangiorgi non sblocca il risultato, meta che manda le squadre al riposo sul 5-0. Nella ripresa le squadre conducono una partita di grandissima intensità, il Mirano fa valere la potenza dei propri giocatori, ma la difesa feltrina resiste con coraggio e quando contrattacca regala spettacolo, con una manovra veloce e ariosa. Al 17' arriva la nostra seconda segnatura, per merito di Cesam che conclude un contrattacco e un doppio scambio con Minute. La reazione del Mirano è veemente, tanto da ridurre il divario fino al 10-8 con cui i nostri conducono in porto il risultato. Migliore in campo: Cristian Conte.

minirugby: grande divertimento a Paese, dov'è tornato il torneo Visentin. Bellissima giornata di rugby, con i nostri torelli e le nostre piccole tigri che si sono piazzati complessivamente quindicesimi, in virtù del settimo posto dell'under 9, del decimo dell'under 13 e del dodicesimo dell'under 11.

 

© 2019 ASD Rugby Feltre

Via Negrelli 5 - CP 73

32032 Feltre (BL)

Codice Fiscale 82003790258

Partita IVA 00287570253

Codice società 190776