full screen background image

“A rugby si gioca con le mani e con i piedi, ma in particolare con la testa e con il cuore.” DIEGO DOMINGUEZ

In un fine settimana ricco eventi, a partire dalla convocazione delle nostre cinque ragazze per il raduno di Rovato della nazionale under 18, spicca il successo dell'under 17 a Paese. L'under 19 lotta, ma alla lunga deve lasciare il passo al Valsugana, mentre l'under 15 ha vinto una partita e la seconda, con il fortissimo Asolo, l'ha persa, ma senza demeritare.
 
under 19RUGBY FELTRE - VALSUGANA 0-36: a leggere il risultato parrebbe essere stata una gara a senso unico, invece, i nostri ragazzi hanno piantato le tende nella metà campo avversaria per tutto il primo tempo, mettendo in difficoltà il quotato avversario. Il nostro è stato un monologo, senza l'acuto della meta, che avrebbe probabilmente incanalato il match verso altri lidi. Invece, sul finire del primo tempo i padovani, ex campioni d'Italia di categoria qualche anno fa, hanno colpito con una rapida e ben orchestrata azione di rimessa e per i nostri si è spenta la luce. Il secondo tempo ha visto il Valsugana esprimere tutto il proprio potenziale atletico, i nostri hanno difeso con orgoglio, ma il divario è aumentato in maniera proporzionale all'esaurirsi delle nostre energie.
 
under 17PAESE - RUGBY FELTRE 15-24: successo esterno, su un campo difficile e ricco di storia, come quello di Paese e terzo posto agganciato per la nostra squadra. Primo tempo a senso unico in favore dei nostri ragazzi, capaci di andare a segno con Garlet e Fenti, mete trasformate da Pilat. La seconda frazione si è aperta con la reazione dei Canguri padroni di casa, ma una segnatura d'intercetto di Zabot, anch'essa trasformata da Pilat ha allungato ulteriormente il punteggio in favore dei colori granata. I trevigiani, però, come si addice a una squadra di rugby di rango, non hanno mollato e sono rientrati in partita sul punteggio di 15-21, però, un calcio di punizione di Pilat ha chiuso i conti e consentito alla nostra under 17 di condurre in porto una vittoria preziosissima. Sono scesi in campo: Aspodello, Rossi, Zabot, Garlet, Benvegnù, Pilat, Gallon, Sangiorgi, Simonetti, Gorza, Cescato, L. Zanella, Mezzalira, Tonon, Fenti. Sono entrati P. Zanella, Cossalter, Scopel.
 
under 15RUGBY FELTRE/VALDO - BELLUNO/ALPAGO 33-5 e RUGBY FELTRE/VALDO - ASOLO/MONTE 0-36: una vittoria e una sconfitta nel sabato della nostra under 15, che gode della collaborazione con gli amici del Valdobbiadene, collaborazione che anche il Belluno ha avviato con l'Alpago e l'Asolo con il Montebelluna. Insomma, agli esiti della pandemia, sotto forma di abbandoni al rugby, ci si è dovuti organizzare, stringendo amicizie e rafforzando le unioni.
Nel derbissimo con il Belluno, due mete di Reolon e di De Cet, oltre all'acuto di Zabot, autore pure di quattro trasformazioni, hanno consegnato ai nostri la seconda vittoria stagionale in altrettante stracittadine.
Con l'Asolo/Monte si è vista una partita molto bella, tra due squadre organizzate, i nostri ragazzi hanno dimostrato una crescita, rispetto alla precedente sfida con i trevigiani, che alla lunga, comunque, sono riusciti ad avere la meglio.

 

© 2019 ASD Rugby Feltre

Via Negrelli 5 - CP 73

32032 Feltre (BL)

Codice Fiscale 82003790258

Partita IVA 00287570253

Codice società 190776