full screen background image

“A rugby si gioca con le mani e con i piedi, ma in particolare con la testa e con il cuore.” DIEGO DOMINGUEZ

RUGBY FELTRE: Dalla Rosa, Boschet, Corso, Garlet, Sommariva, Sartor, De Marco (35' st Dall'Omo), Bertelle, K. Girardini, Stefani, Bortolot, Bordin, Dal Castel, Zancanaro (14' st Bilesimo), Funario. Allenatore Andrea Barp. A disposizione: Bertagnin e Turrin.

PORDENONE RUGBY: Bravin, Sordini, Nocente, Perlin, Bressan, Flora, Turchet, Pinni, Gava, Simonato, Muca, Pivesso, Zaninotto, Pessa, Pancino. Allenatore Andrea Silvestrin.

ARBITRO: Alessandro Scarpa di Treviso.

MARCATORI: nel I° tempo 1' meta Perlin ntr, 6' meta Pancino tr Nocente, 9' cp Sartor, 16' meta Zancanaro ntr, 18' cp Nocente, 29' meta mischia Feltre tr Sartor, 36' cp Nocente, 40' meta Bortolot tr Sartor.

NOTE: cartellino rosso al 29' st Garlet. Cartellini gialli 28' pt Perlin, 6' st Garlet.

Nella prima partita della poule promozione le cose non si erano messe per nulla bene. Con una combinazione da k.o. il Pordenone pareva aver messo al tappeto la nostra prima squadra, andata in svantaggio dopo soli 55" di gioco per effetto di una meta di intercetto di Perlin e nuovamente colpita da Pancino, che sfruttava una lunga azione d'attacco degli ospiti.

Invece, con maturità e la giusta dose di impeto, il Rugby Feltre poco alla volta rientrava in partita, fino a operare il sorpasso sul finire del primo tempo.

La ripresa vedeva il Pordenone attaccare con costanza e i nostri ragazzi difendersi con ordine e decisione, anche nelle lunghe fasi disputate in inferiorità numerica, tanto da condurre in porto una vittoria davvero preziosa.

La nostra prima meta è stata realizzata da Nicolò Zancanaro, sugli sviluppi di una touche giocata veloce da Alberto Sommariva, con un inserimento preciso di Michele Stefani e il riciclo per Zancanaro.

La seconda marcatura è arrivata per effetto della spinta della maul, che ha portato ancora Zancanaro a schiacciare l'ovale in meta. 

Infine, la terza realizzazione è giunta grazie a una perentoria carica di Thomas Bortolot, dal lato chiuso del campo. 

Dalla piazzola Andrea Sartor ha messo a referto sette importanti punti. 

© 2019 ASD Rugby Feltre

Via Negrelli 5 - CP 73

32032 Feltre (BL)

Codice Fiscale 82003790258

Partita IVA 00287570253

Codice società 190776