full screen background image

“A rugby si gioca con le mani e con i piedi, ma in particolare con la testa e con il cuore.” DIEGO DOMINGUEZ

Quello appena passato è stato un altro gran bel weekend per le nostre squadre giovanili, impreziosito da due vittorie di valore delle under 18 e 16. Nel complesso tutte le squadre hanno fornito prove incoraggianti.

under 18 - FTGI FRIULI VENEZIA GIULIA - RUGBY FELTRE 10-24: ottima prova dei nostri ragazzi, che seppur rimaneggiati da importanti assenze, sono scesi in campo con la giusta determinazione e concentrazione, portando a casa cinque importantissimi punti. La nostra diciotto sblocca le marcature già al 4' e fa capire subito di voler prendere in mano le redini del gioco, pur soffrendo il giusto. Il primo tempo scorre via con alcune belle azioni dei granata, che non muovono il tabellino solo per qualche imprecisione. L'ottima difesa della nostra under 18 costringe i padroni di casa dentro la loro metà campo per gran parte della partita e la squadra ha dimostrato di aver recepito e ottimamente realizzato ciò che l'allenatore Federico Coppa aveva chiesto. A fine partita è stato proprio coach Coppa, uno che non si sbilancia spesso, a complimentarsi con tutti per i sacrifici fatti in campo. Per il Feltre mete di Lorenzo Gurrieri, Filippo Cappelletti e una doppietta di Salvatore "Totò" Stefani. Dalla piazzola ha arrotondato capitan Leonardo Capizzi.

under 16 - RAV ALTOVICENTINO - RUGBY FELTRE 19-59: quarta vittoria di fila nel 2020 per l'under 16, che passa nettamente anche sull'ottimo sintetico di Schio. Aspodello e compagni sono scesi in campo un po' contratti nel primo tempo,  lasciando nei primi minuti le redini del gioco in mano agli avversari, che sono andati a marcare dopo soli 2'. Per i primi 20' le due squadre hanno replicato colpo su colpo, alle segnature dell'Altovicentino rispondevano quelle del Feltre. Al ritorno in campo, dopo la breve pausa di metà partita, la nostra "sedici" è letteralmente salita in cattedra, cominciando a impostare azioni di ottima fattura, alternando giocate al largo a penetrazioni profonde, portando a segno quattro mete in successione, che hanno messo al tappeto i vicentini padroni di casa. Una crescita, quella della nostra under 16, che ha evidenziato carattere e voglia di reagire, dopo un avvio buio di partita. Azioni ariose, bel gioco, preparazione fisica, fiducia nel gruppo, tutte caratteristiche di una squadra che non smette di stupire tifosi e staff, che la segue con passione e dedizione, da Vieceli a Cappelletti, passando per Tonon, Battistel e Garlet. Al termine della partita, raccolti i complimenti dell'Altovicentino e del direttore di gara, ottima la sua conduzione dell'incontro, coach Vieceli si è soffermato sulla forza di questo gruppo, capace di mettersi in difficoltà da solo ma anche di uscirne alla grande, ringraziando tutti e sedici i componenti della squadra per la presenza e la dedizione, con una menzione speciale per la prestazione di Matteo Gurrieri, che sta crescendo di domenica in domenica. A Schio sono andati a segno Francesco Garlet, Samuele Battistel e Pietro Aspodello, con una doppietta ciascuno, Antonio Riveros, Rodrigo De Donà e Yuma Martinato, con una segnatura a testa. Dalla piazzola, sette trasformazioni per Aspodello. Sono scesi in campo: Battistel, Gurrieri, Zabot, De Donà, Riveros, Aspodello, Gallon, Garlet, Larosa, Cappelletti, Martinato, Conti, Milani, Tonon, Roldo e Ceccon.

under 14 - CASALE 1 - RUGBY FELTRE BIANCO 56-21 e CASALE 2 - RUGBY FELTRE ROSSO 102-0: altro sabato tosto per le nostre due under 14, al cospetto di due forti squadre, derivanti dall'unione tra Casale e Jesolo. La prima partita è stata spettacolare e giocata con grande intensità. Maggior maturità e doti fisiche, unite a un pregevole gioco alla mano da parte dei Caimani, hanno determinato la meritata vittoria della formazione di casa, anche se qualche ingenuità da parte dei nostri ragazzi ha reso il risultato più ampio, rispetto ai valori e al gioco espresso in campo. Per noi due mete di Fabio Brandstetter e una di capitan Mattia Fenti, tutte trasformate da Federico Secco. Nella seconda gara, invece, si è assistito a un'enorme differenza nel gioco e nel punteggio, ma i nostri ragazzi, sebbene poco esperti, hanno onorato la partita, combattendo dal primo all'ultimo minuto di gioco, mostrando notevoli progressi da parte di tutti, tanto da esprimere alcune azioni davvero convincenti. Da segnalare l'ottima prestazione dell'esordiente Di Giacomo e del mediano di mischia Scarton. Per un soffio non è arrivata la meta della bandiera da parte di Fride, fermato a pochi centimetri dalla linea.

settore femminile - nel raggruppamento di Villorba altra buona prestazione delle nostre ragazze dell'under 16, che hanno vinto quattro partite su sei. La partenza è come di consueto un po' a scoppio ritardato e così arrivano due sconfitte con Villorba e Valsugana, con rammarico quella con le trevigiane, che poteva avere anche un altro risultato, senza troppa storia quella col Valsugana, apparso ancora troppo avanti. Prestazione da incornciare, invece, con la Benetton, diretta concorrente in classifica, che le Tigers hanno superato per 33-7. Questi i risultati: Villorba-Feltre 21-14, Valsugana - Feltre 28-5, Sport Education - Feltre 14-26, Vicenza - Feltre 0-38, Benetton - Feltre 7-33, San Marco Venezia - Feltre 0-26. Complimenti grandi a fine torneo alle ragazze, che con tante assenze e con un infortunio serio durante il riscaldamento, quindi con un solo cambio a disposizione, sono riuscite a portare a termine il raggruppamento con una prestazione veramente positiva. Tra le under 14, invece, Penelope Antonetti, aggregata con la Benetton, si è distinta in particolar modo, trascinando la squadra alla vittoria del torneo con undici mete. Infine, applausi pure per le nostre ragazze che militano con il Trento, ossia Silvia De Girardi, Silvia Tranquillin e Giulia Ventolini, giunte seconde nella tappa di coppa Italia senior. Il Trento ha vinto il girone a punteggio pieno e ha ceduto solamente in finale al Badia, ex campione nazionale under 18, per 38-17. Le nostre ragazze sono state protagoniste e autrici di numerose mete.

minirugby - alla Ghirada secondo bellissimo raggruppamento per il nostro minirugby (in foto una delle nostre under 12), che ha corso, si è divertito e ha pure mostrato un ottimo rugby. Bravissimi tutti i minirugbisti, gli educatori e gli accompagnatori.

© 2019 ASD Rugby Feltre

Via Negrelli 5 - CP 73

32032 Feltre (BL)

Codice Fiscale 82003790258

Partita IVA 00287570253

Codice società 190776